Matrimonio al Marennà, una perla tra le verdi colline d’Irpinia

Matrimonio al Marennà, una perla tra le verdi colline d’Irpinia

Un luogo suggestivo, a pochi chilometri da Avellino, fatto di vigneti, prati, verde incontaminato: la cittadina di Sorbo Serpico ci accoglie così, in una bella giornata d’estate calda ma non afosa. Questi sono i luoghi del vino pregiato, del cibo genuino, dei ritmi ancora non forsennati come quelli di città. Il Marennà, ristorante di livello premiato anche con una stella Michelin, è posto all’interno della tenuta dei Feudi di San Gregorio, casa vinicola famosa in tutta Italia, ed è il luogo scelto da Gianfranco e Maria Giovanna per il banchetto del giorno del loro matrimonio. Arrivando, mi colpiscono subito tre cose: le colline circostanti la struttura, l’estrema professionalità e gentilezza del personale, l’inebriante profumo di vino che ti avvolge all’interno. L’aperitivo, a base di salumi, formaggi e fritti, viene servito in bottaia, un luogo ricco di fascino e suggestione, caratterizzato da botti e luci soffuse. Successivamente ci si sposta, per il pranzo, nella sala con cucina a vista e vetrate ampie e luminose. Il menù scelto dagli sposi è un connubio di raffinatezza e ricerca delle tradizioni, il tutto rivisitato con un tocco di originalità. Il gran finale con un delicato gelato servito con morbide e calde brioche che hanno piacevolmente sorpreso gli ospiti, allietandone il palato. Posto all’esterno della struttura un splendido roseto che esalta la propria bellezza allorquando il tramonto lo travolge con i suoi colori caldi. E’ qui che gli sposi hanno deciso di fare il classico taglio della torta. La chicca architettonico-paesaggistica è rappresentata  da un giardino con prato all’ inglese che progressivamente diventa un orto, in cui sono piantate innumerevoli spezie ed erbe da cucina che rilasciano nell’aria i loro caratteristici profumi. Se dovessi, in conclusione delle  mie brevi riflessioni, riassumere questo matrimonio in pochi concetti, potrei sicuramente parlare e scrivere della grande convivialità, dell’allegria e del buon umore degli invitati, i quali hanno ballato e brindato fino a tarda serata, ma anche del gusto e della ricerca del più piccolo dettaglio che ha contraddistinto la scelta degli sposi. Per chi fosse interessato, poi, a dare uno sguardo al Marennà e a cosa propone ai suoi avventori e, magari, fare anche un bel viaggio eno-gastronomico tra i sapori nostrani, ecco il sito del locale cliccando qui.

 Giovanni Somma

 

fotografo matrimonio castellammare di stabia, fotografo matrimonio avellino, fotografo matrimonio salerno, fotografo nozze napoli, foto spontanee, reportage nozze (1 (1)

fotografo matrimonio castellammare di stabia, fotografo matrimonio avellino, fotografo matrimonio salerno, fotografo nozze napoli, foto spontanee, reportage nozze (1 (2)

fotografo matrimonio castellammare di stabia, fotografo matrimonio avellino, fotografo matrimonio salerno, fotografo nozze napoli, foto spontanee, reportage nozze (1)

fotografo matrimonio castellammare di stabia, fotografo matrimonio avellino, fotografo matrimonio salerno, fotografo nozze napoli, foto spontanee, reportage nozze (1

Fotografo matrimonio, servizi fotografici, Avellino, Napoli, Nozze, foto nozze, foto spontanee, foto non in posa, foto naturali, fotografo matrimonio castellammare ( (1)

Fotografo matrimonio, servizi fotografici, Avellino, Napoli, Nozze, foto nozze, foto spontanee, foto non in posa, foto naturali, fotografo matrimonio castellammare ( (2)

Fotografo matrimonio, servizi fotografici, Avellino, Napoli, Nozze, foto nozze, foto spontanee, foto non in posa, foto naturali, fotografo matrimonio castellammare (

Fotografo matrimonio, servizi fotografici, Avellino, Napoli, Nozze, foto nozze, foto spontanee, foto non in posa, foto naturali, fotografo matrimonio castellammare (1)