Il fotografo

“Le fotografie possono raggiungere l’eternità attraverso il momento”. Giovanni Somma ha fatto sua questa massima di Henri Cartier- Bresson. E’ l’ambiziosa speranza di raggiungere la capacità e l’abilità di cogliere il momento per l’eternità che ha mosso sin dall’infanzia i suoi primi passi. Nato a Castellammare di Stabia, in provincia di Napoli, nel 1978, Giovanni Somma ha, dopo la maturità classica, relegato in un primo tempo questa sua grande passione ad un ruolo di hobby, pur totalizzante. Dopo la laurea in Giurisprudenza e l’inizio felice di una carriera forense, ha sentito prepotente il richiamo dell’obiettivo e di una macchina fotografica. Ha abbandonato quindi la sicurezza di una comoda ed onorevole attività di Avvocato per rimettersi in gioco, decidendo stavolta di fare dell’Amore per la fotografia la sua missione lavorativa ma soprattutto di vita. Ecco, quindi, che comincia un intenso e continuo percorso formativo, fatto di studio e stage presso i più grandi maestri fotografi di Napoli. Fotoreporter, iscritto all’ Ordine dei Giornalisti della Regione Campania, collabora con diverse testate giornalistiche e agenzie di stampa nazionali e internazionali, avendo all’ attivo numerose pubblicazioni riguardanti spettacoli e sport. Fotografo ufficialmente autorizzato dalla Lega Nazionale Professionisti di Calcio di Serie A per la realizzazione dei servizi fotografici a bordo campo. Membro, inoltre, dell’ Associazione Nazionale Fotografi Matrimonio e dell’ Associazione Nazionale Fotografi Professionisti TAU Visual. Specializzato nel reportage di matrimonio, porta in tale settore la propria esperienza fotogiornalistica, ottenendo uno stile di fotografia spontaneo, vivace e naturale e mantenendo inalterata la prerogativa fondamentale dei suoi lavori: l’originalità. E tentando di regalare agli sposi l’eternità del “loro”, unico momento….